L’importanza di avere chiari i propri obbiettivi. I tre pilastri anti z ';
29/04/2018

L’importanza di avere chiari i propri obbiettivi. I tre pilastri anti-manipolazione.

758

Di Corinne Vigo

Eclectic Evolution

Tutti i nostri comportamenti hanno un obbiettivo, anche se a volte non ne siamo pienamente consapevoli. Anche la nostra comunicazione, ovvero l’atto di mettere qualcosa in comune col nostro interlocutore, deve prima di tutto soddisfare il requisito di chiarezza nell’obbiettivo. Ciò è indispensabile per dare una direzione alle nostre azioni ed ottenere così i risultati desiderati. Il goal setting è il primo passo verso la realizzazione dei nostri sogni e necessita di un lavoro introspettivo accurato e consapevole, durante il quale si delinea un percorso tra il nostro stato attuale e lo stato desiderato, passando per un bilancio delle competenze ed un’indagine delle nostre aree di miglioramento.

Il nostro cammino verso la felicità non ha alternative. Non avere chiarezza riguardo il nostro scopo di vita ci rende manipolabili e rischia di farci prendere direzioni che non desideriamo affatto, divenendo strumento per la realizzazione di progetti altrui. Può persino allontanarci dalla nostra natura oltre che dai nostri sogni. Per questo è indispensabile investire sui tre principali pilastri della leadership personale:

  1. Chiarezza nel nostro scopo di vita: cosa voglio veramente per essere felice?

  2. Autostima: che concetto e considerazione ho di me stesso?

  3. Autoefficacia: quanto mi ritengo capace di raggiungere i risultati desiderati?

Se ci siamo sentiti coinvolti in una relazione manipolatoria, nella nostra vita sentimentale o professionale, forse non avevamo rafforzato adeguatamente uno dei nostri pilastri e questo ci ha fatto perdere stabilità e sicurezza. Vediamo insieme quali requisiti devono essere soddisfatti per una corretta formulazione e pianificazione dei nostri obbiettivi. E’ indispensabile che ciascuno di noi si ponga queste domande e trovi una risposta sincera dentro di sé, prima di procedere a compilare il proprio piano di sviluppo personale:

  1. E’ quello che veramente voglio?

  2. Il mio obbiettivo è motivante per me e mi fa emozionare?

  3. E’ possibile e raggiungibile?

  4. Mi merito di raggiungerlo?

  5. E’ misurabile?

  6. E’ ecologico? Cioè rispetta le persone che mi circondano?

Se tutti questi requisiti sono soddisfatti, possiamo procedere… afferriamo il destino per la chioma e… avanti verso la vittoria!

Goal setting and time management, prossimo incontro formativo del percorso Eclectic Evolution, si svolgerà a Cagliari, Sabato 5 Maggio dalle 9:30 alle 13:00 – Per info e adesioni: info@corinnevigocoach.it www.corinnevigocoach.it




Visita il sito ufficiale



Sponsor

Articoli correlati

Lascia un commento

Pubblicità
Risultati ad oggi
13/11/2018
Tot. Articoli letti 146562
Utenti on line N/D
Fan su Facebook 1889
Utenti registrati: 143
Seguici su Facebook
Eventi in vetrina
non ci sono eventi
Pubblicità