z ';
21/03/2018

L'importante è partire: intervista con Agnese Sabatini, la blogger di "I'll B right back".

297

Di Francesca Pola

Travel

Entusiasmo e curiosità: questi gli ingredienti principali per godersi appieno un viaggio secondo Agnese Sabatini, travel blogger creatrice di I'll B right back. Il primo aereo a 2 anni, ed è stato un vero e proprio colpo di fulmine: da allora questa ragazza originaria della Toscana non si è più fermata, e ha continuato a viaggiare, da sola o in compagnia, ma sempre e comunque con la irrefrenabile voglia di scoprire posti nuovi e soprattutto sé stessa...perché il viaggio “è il più prezioso arricchimento che esista”!

Agnese, quando e perché è nato il blog?

Tra il 2014 e il 2015 ho vissuto un anno in Australia, il Paese che popolava i miei sogni da quando avevo 7 anni. Lì avevo iniziato a tenere un blog che, però, era più che altro un diario dove annotare eventi e ricordi per me e per i miei cari che mi leggevano da casa. Tornata in Italia a fine marzo del 2015, sono rapidamente entrata in una sorta di “depressione”, perché tante cose mi stavano strette al mio ritorno: sentivo di non riuscire a inquadrarmi bene da nessuna parte da un punto di vista sociale, familiare, lavorativo. Mi ci sono voluti mesi per riprendere in mano la mia vita (perlomeno fino a quando sono ripartita per un anno in Nuova Zelanda…), ma la scelta di aprire un blog già dopo due mesi dal ritorno, il 28 maggio 2015, ha sicuramente contribuito alla mia “rinascita”. Nel blog ho incanalato le mie due più grandi passioni –il viaggio e la scrittura- e sono riuscita a fare quello che mi premeva di più in quel momento: riscoprire le meraviglie del mio Paese e condividere le mie emozioni con le persone che fossero sulla mia stessa lunghezza d’onda. Da lì è stato tutto in discesa e ora posso dire che quel giorno ha segnato l’inizio di uno dei progetti più importanti della mia vita! Oggi il mio blog fa parte di me, grazie a lui ho collaborato con tante realtà nel turismo, ho conosciuto molti blogger appassionati come me, ho aperto un gruppo Facebook che parla di libri e viaggi –si chiama Exploreading-, e tanto altro!

Cosa significa per te viaggiare?

È davvero difficile rispondere a questa domanda perché di getto, e senza paura di risultare troppo banale, ti direi che per me viaggiare significa tutto. Tutto, perché non c’è niente più del viaggio che riesca a incarnare la perfetta metafora della vita stessa. Il viaggio può essere scoperta, sacrificio, passione, stanchezza, superamento dei limiti, apertura mentale, tolleranza, consapevolezza. Dipende da come una persona decide di viverlo e, per quanto mi riguarda, cerco sempre di viaggiare con due dei miei più grandi amici: la curiosità e l’entusiasmo. Quest’ultimo mi permette di lasciare le lamentele a casa, di provare meraviglia, di trovare il lato positivo in tutto, di adattarmi a ogni situazione. La curiosità mi spinge invece a seguire tutti i sentieri –da quelli più turistici a quelli meno battuti, poco importa-, a cercare, scoprire, conoscere; non solo persone, storie e culture, ma anche e soprattutto me stessa. Viaggiare è il più prezioso arricchimento che esista!

Cosa consiglieresti a chi vuole aprire un travel blog?

Anche in questo caso ci sarebbero tante cose da dire, ma credo che le condizioni imprescindibili siano due: avere capacità e passione verso la scrittura –cosa che dovrebbe valere per tutti i blogger ma che, purtroppo, viene data spesso per scontata- e… viaggiare! Avere la voglia e la spinta a viaggiare sempre, che sia dall’altra parte del mondo o nel borgo medievale a due passi da casa. Senza passione un blog non potrebbe davvero esistere, anche perché è la passione che ti spinge a cercare sempre di migliorarti in tutti gli altri campi: costanza, conoscenza dei mezzi e degli strumenti per fare blogging, capacità nella fotografia e nel marketing, disponibilità al networking e tanta, tanta creatività!

Il blog ti ha permesso di guadagnare o si tratta solo di un hobby?

In questo momento, I’ll B right back si trova a metà strada: è nato come un hobby (come capita al 99% dei blog), ma adesso non è sicuramente più solo quello. Allo stesso tempo, non posso certo dire di essere una travel blogger a tempo pieno –anche se come “vocazione” e impegno sì, lo sono!-. Diciamo che con il blog riesco a guadagnare qualcosa, sia in termini monetari che di esperienze, in cambio di tempo ed energie nella promozione di territori e attività nel campo del turismo. Lavoro anche come traduttrice e web writer e mi specializzo nei settori turistico ed enogastronomico, quindi il mio obiettivo sarebbe quello di legare il blog alla mia professione in qualche modo… vedremo! Le possibilità sono tante!

Cosa bisogna fare secondo la tua esperienza per far crescere un blog?

Come tutte le attività e tutti i business, anche la crescita di un blog è soggetta a una quantità pressoché infinita di variabili. Un blog può crescere grazie alla fortuna –magari un post diventa virale, ed è fatta!-, ma anche grazie allo studio, all’affinamento delle proprie capacità di marketing e di promozione, a un particolare stile, al giusto networking con altri blogger e con operatori del settore, a un’idea a cui nessuno non era ancora arrivato, alla capacità di coinvolgere i lettori tramite la scrittura, la fotografia o la propria personalità… i fattori di crescita sono molti. Credo che la questione sia sempre soggettiva, e quindi il consiglio che mi sento di dare è racchiuso in una parola sola: sperimentazione. Solo impegnandosi al massimo nello sperimentare nuove strategie, nel dare forma a nuove idee, nel mettere in pratica la nostra creatività senza paura si può arrivare a capire qual è la strada più giusta per noi! Io di strada ne devo fare ancora tanta, ma di ma di sicuro la determinazione e la voglia di impegnarmi non mi mancano!

 

Il blog di viaggi di Agnese Sabatini | Racconto dei miei viaggi e delle (sempre belle) emozioni che provo quando viaggio!
 




Sponsor

Articoli correlati

Lascia un commento

Pubblicità
Pubblicità
LEGGI QUI SOTTO
Risultati ad oggi
22/07/2018
Tot. Articoli letti 110494
Utenti on line N/D
Fan su Facebook 1889
Utenti registrati: 132
Seguici su Facebook
Pubblicità
Eventi in vetrina
non ci sono eventi
Pubblicità