Segreti ';
12/01/2018

Segreti

129

Fonte: Mammaturchina

Mommybloggers

Bambina, ci sono segreti che non ti racconterò mai! Non ti dirò che le prime volte che ti tenevo in braccio piangevo più di tutti gli ospiti di Pomeriggio Cinque e C'è posta per te messi insieme perché mi sentivo un moscerino in preda a ogni possibile, immaginabile emozione dell'universo. Una piuma in balia del vento. Ma quali piume e piume, una cavolo di matta, diciamolo. Ci vorrebbe un cartello sull'ingresso di casa: non aprite quella porta, dietro c'è la neomammina pronta a saltarvi alla gola se dite una sillaba sbagliata! Mannaggia agli ormoni. Non ti dirò di quanto sia arduo starsi vicino quando si diventa genitori. Ogni cosa ruota attorno a quel robino rosa versione mignon appena arrivato: lo si ascolta, lo si guarda, lo si ama. Lo si impara. Ci si riempie cuore e narici di lui e del suo profumo e quel che resta è stanchezza e sopravvivenza, sembra non esserci spazio per nient'altro e forse in quel momento non ce n'è davvero. Non ti dirò di quanto io fossi sfinita nelle notti in cui non mi facevi chiudere occhio e non mi sentivo più una persona, ma un animale. Un animale che voleva solo dormire e che a ogni risveglio inspirava ed espirava profondamente per resistere all'istinto di urlare e piangere. Avrei voluto fare come il mago Merlino, schizzare via, a razzo, verso Honolulu e ciao a tutti. Invece restavo, perchè la magia era a dieci centimetri da me e mi chiamava con la sua piccola voce roca. importanti. CONTINUA...





Sponsor

Articoli correlati

Lascia un commento

Pubblicità
LEGGI QUI SOTTO
Risultati ad oggi
19/06/2018
Tot. Articoli letti 98875
Utenti on line N/D
Fan su Facebook 1850
Utenti registrati: 126
Seguici su Facebook
Pubblicità
Eventi in vetrina
non ci sono eventi
Pubblicità