Luci accese sul palco di Sardegna Teatro 2018 ';
Articoli letti 35681 - Fan su Facebook 1683 - Utenti registrati: 106
Sostienici

Trova nuovi eventi

Pubblicità

Luci accese sul palco di Sardegna Teatro 2018

Di Marta Banditelli

54

Italia

Nuovo anno: si va in scena. E’ ufficiale il calendario per il 2018 della programmazione di Sardegna Teatro, ambizioso progetto che coinvolge il teatro Massimo di Cagliari ed il Teatro Eliseo di Nuoro. Sotto la Direzione Generale di Massimo Mancini, si replica la vincente squadra organizzativa e progettuale dell’anno passato.

Il 2017 è stato l’anno dei successi. Nove candidature al prestigioso Premio Ubu, due i premi vinti. La giuria ha incoronato “Miglior spettacolo dell’anno” l’opera “Macbettu”, rappresentazione interamente in lingua sarda, coprodotto con Teatropersona. Il “Miglior allestimento scenico Gianni Strapoli” è stato quello de “Il cielo non è un fondale”, coprodotto con Teatro Metastasio di Prato ed Emilia Romagna Teatro Fondazione.

Elevato valore artistico, produzione creativa eccellente ed immensa passione hanno portato il teatro sardo a superare i confini territoriali, per affermarsi quale realtà competitiva a livello nazionale ed internazionale.

Tante le novità, ed i graditi ritorni. Si replica con il vincente “Macbettu” di Alessandro Serra, “Donne che sognarono cavalli” di Daniel Veronese, “Come sto” di Batisfera Teatro, e “Quasi Grazia”, spettacolo tributo alla figura della scrittrice sarda Grazia Deledda, premio nobel per la letteratura nel 1926, interpretata dalla scrittrice Michela Murgia.

Torna sull’Isola anche Davide Iodice, regista teatrale di indiscusso talento, con il suo “Sonnai”, spettacolo applaudito lo scorso anno per le tematiche e la poetica espressa. Iodice propone inoltre due nuovi lavori: “Urania d’Agosto” di Lucia Calamaro, e “Mal’essere”, tratto dall’Amleto di William Shakespeare.

La stagione cagliaritana si aprirà con “Lezioni di storia”, curate dalla casa editrice Laterza. Tema principe sarà il Viaggio e l’Isola, luogo di migrazione ed approdo.

Da Gennaio a Maggio 2018 l’agenda degli appuntamenti da non perdere sarà davvero fitta. Prendete nota consultando il sito http://www.sardegnateatro.it/





Articoli correlati

Lascia un commento

Pubblicità
Seguici su Facebook
Pubblicità
Sostieni
"La Testata"
su Okpal

Fondi donati
0/30000 €

Ascolta
Pubblicità
ASCOLTA IL PODCAST