Zuppa di ceci ';
Articoli letti 35666 - Fan su Facebook 1683 - Utenti registrati: 106
Sostienici

Trova nuovi eventi

Pubblicità

Zuppa di ceci

Di Mattia Compagnucci

137

Primi

Oggi parliamo di una ricetta semplice quanto gustosa, decisamente low cost e perfetta per l’inverno: la zuppa di ceci.

Prima di metterci ai fornelli riportiamo alcuni cenni storici e salutari riguardanti questo prezioso alimento.

Il cece è una pianta erbacea della famiglia delle Fabaceae. I semi di questa pianta sono i ceci, legumi ampiamente usati nell'alimentazione umana che rappresentano un'ottima fonte proteica.

Chiamati anche “la carne dei poveri”, sono ricchi di carboidrati e di proteine. La pianta del cece ha origini orientali. Oggi viene coltivato soprattutto in Pakistan ed in India, mentre in Italia la produzione è scarsa. Ha una tradizione molto antica, ed oggi è il terzo legume più consumato al mondo.

Ricchi di fibre, aiutano a regolarizzare l'intestino. Grazie al loro contenuto di acidi grassi omega 3 sono validi alleati del sistema cardiovascolare. Contribuiscono a controllare la pressione arteriosa, e ad aumentare i valori del colesterolo HDL, quello cosiddetto “buono”, riducendo i livelli di LDL, il colesterolo “cattivo”.

Contengono folato, una sostanza che aiuta a mantenere bassa l’omocisteina, un aminoacido

presente nel sangue che, quando raggiunge valori sopra la norma, aumenta il rischio dell’insorgenza d’ ictus ed infarto.

I ceci contengono, inoltre, molti sali minerali, tra cui soprattutto magnesio, calcio, fosforo e potassio, ed una buona quota di vitamine C e vitamine del gruppo B.

I ceci non contengono glutine, e sono quindi indicati anche per chi soffre di celiachia.

Ed ecco la ricetta.

 

Zuppa di ceci 

Ingredienti

400gr ceci

1kg spinaci freschi

3 spicchi d’aglio

3 filetti di acciughe

Peperoncino fresco q.b

Sale

Olio extra vergine d’oliva q.b

 

Preparazione

Mettere in ammollo i ceci per circa 12 ore.

Successivamente li scolate. A parte fate scaldare l’olio con le acciughe, aglio tritato e peperoncino. Mettere i ceci e fate insaporire aggiungendo il sale. Mettete l’acqua circa quanto basta. Fate cuocere per un ora a fuoco basso. In ultimo prima di servire aggiungete le foglie di spinaci. Servire calda con fette di pane tostato.

 





Articoli correlati

Lascia un commento

Pubblicità
Seguici su Facebook
Pubblicità
Sostieni
"La Testata"
su Okpal

Fondi donati
0/30000 €

Eventi in vetrina
non ci sono eventi
Ascolta
Pubblicità
ASCOLTA IL PODCAST