z ';
11/04/2018

Risotto alla milanese

110

Di Mattia Compagnucci

Primi

Ci siamo con un'altra ricetta questa volta ci spostiamo in alta italia precisamente a Milano. Ma prima della preparazione un po’ di storia che non fa mai male.

Nel Medioevo, in Italia, questa pietanza era conosciuta come riso col zafran. Il risotto alla milanese nacque nel 1574 alla tavola del vetraio belga Valerio di Fiandra, che all'epoca risiedeva a Milano poiché stava lavorando alle vetrate del Duomo di Milano.

 

Risotto alla milanese

Dosi: 4 persone

300 g Riso superfino

100 g burro

35 g cipolla

50 g Vino bianco secco

Zafferano 2 bustine

1 L Brodo di carne

80 g Parmigiano grattugiato

sale

 

Preparazione:

Tritate finemente la cipolla e farla appassire in un tegame a fuoco molto dolce per 5 minuti circa, con il midollo e 20 grammi di burro.

Aggiungere il riso e farlo tostare a fuoco vivace per un minuto, mescolando.

Bagnarlo con il vino bianco e farlo evaporare. Versare poco alla volta il brodo bollente, mescolando di tanto in tanto. Cuocere il riso per 16/20 minuti circa, secondo il riso prescelto. A metà cottura, aggiungere lo zafferano. Salare se necessario.

Togliere il tegame dal fuoco, aggiungere il burro rimasto ben freddo e il formaggio; mantecare, mescolando, rendendolo morbido e cremoso. Farlo riposare un munito con coperchio; servire.





Sponsor

Articoli correlati

Lascia un commento

Pubblicità
Pubblicità
LEGGI QUI SOTTO
Risultati ad oggi
22/07/2018
Tot. Articoli letti 110490
Utenti on line N/D
Fan su Facebook 1889
Utenti registrati: 132
Seguici su Facebook
Pubblicità
Eventi in vetrina
non ci sono eventi
Pubblicità