Frittelle di mele z ';
28/02/2018

Frittelle di mele

129

Di Mattia Compagnucci

Dolce

Cari lettori, la protagonista della ricetta di oggi è la Mela. Come si dice: “Una mela al giorno toglie il medico di torno!”. Non temete, non sono un emulatore della strega di “Biancaneve e i sette nani”: le mie mele non sono avvelenate, ma anzi, gustose e appetitose. Bando alle ciance, vi spiego la ricetta, ma prima un po’ di nozioni.

Le frittelle di mele sono delle golose frittelle realizzate con mele Golden tagliate in fette spesse, impanate e poi fritte. Sono un classico fra i dolci di Carnevale e una preparazione immancabile nella cucina del Trentino Alto Adige. 

La mela, dal latino malum, è il falso frutto del melo. Composte principalmente da carboidrati e acqua, sono ricche di zuccheri semplici (come il fruttosio, il saccarosio, e il glucosio) ma presentano un indice glicemico basso, 36, e questo è sicuramente dovuto al buon contenuto di fibre e proprietà antiossidanti
 

Frittelle di mele (dolce)

INGREDIENTI

Per la pastella

200 g farina tipo 00

3 uova medie

3 cucchiai zucchero semolato

1 bustina di lievito per dolci

Sale q.b

250 ml latte

2 cucchiai di vin santo o rum

2 mele golden (reggono la cottura e non si sfaldano)

PROCEDIMENTO

Separate gli albumi dai tuorli, e sbattete questi ultimi con lo zucchero. Aggiungete un pizzico di sale, il latte e, sempre mescolando con una frusta a mano, il marsala.

Unite la farina setacciata e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Montate gli albumi a neve ferma, e incorporateli alla pastella mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli. Fate riposare per 25-30 minuti.

Eliminate il torsolo centrale e tagliate le mele in fette spesse circa 1 cm mantenendo la buccia. Passate nella farina ed immergete le fette nella pastella in modo che ne vengano completamente ricoperte. Assicuratevi che la pastella rimanga attaccata ad esse, eliminando la pastella in eccesso. Friggete poche frittelle alla volta in abbondante olio caldo.

Fate dorare le frittelle da entrambi i lati e quando saranno gonfie, scolatele su carta assorbente. Cospargetele di zucchero a velo e cannella e servite immediatamente.





Sponsor

Articoli correlati

Lascia un commento

Pubblicità
-->
Risultati ad oggi
19/08/2018
Tot. Articoli letti 120595
Utenti on line N/D
Fan su Facebook 1889
Utenti registrati: 134
Seguici su Facebook
Eventi in vetrina
non ci sono eventi
Pubblicità
?>