Banca di Sassari si apre alla città per l’esposizione “StreetBank” z ';
28/09/2018

Banca di Sassari si apre alla città per l’esposizione “StreetBank”

Il 6 ottobre gli studenti di Accademia di Belle Arti Sironi espongono un percorso artistico sull’ evoluzione della moneta, dal metallo al bitcoin.

70
Dal 06/10/2018 Al 06/10/2018

Presentazione

Sabato 6 ottobre 2018 la Banca di Sassari, all’interno della XVII edizione di Invito a Palazzo, si apre alla città con l’evento StreetBank. L’iniziativa, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Sassari “Mario Sironi” e patrocinata dal Comune di Sassari, intende offrire delle suggestioni, attraverso un percorso artistico, sul tema: “L’evoluzione della moneta, dal metallo al bitcoin”.

All’interno di uno scenario economico globale di forti trasformazioni e di messa in discussione del sistema monetario tradizionale, fino all’avvento di scambi virtuali che intaccano i consueti sistemi di pagamento, il valore estetico e aureo della moneta si confronta con un valore che mira all’immateriale.

Nell’antichità l’uomo ha sostituito i primi strumenti di scambio che l’ambiente gli metteva a disposizione, come la conchiglia, con altri che egli stesso ha dovuto creare, rendendo il loro valore sempre più prezioso fino a diventare manifestazione di vero e proprio potere. Il fine era quello di utilizzare la moneta non solo come strumento di pagamento, ma anche come espressione della grandezza di colui che ne ordinava l’emissione. 

Con il passaggio alla moneta unica europea da parte della Banca centrale, i simboli più importanti degli stati membri (dai volti dei personaggi più rappresentativi alle immagini che più ne hanno caratterizzato la storia) sono stati impressi sui metalli al pari di quelli sull’Europa. Questa necessità inizia oggi ad essere messa in parte in discussione.

L’avvento sul mercato monetario di criptovalute come il bitcoin sono espressione infatti di un nuovo modo di abitare i mercati attraverso la tecnologia, conditio sine qua non per l’uomo del terzo millennio e per il suo essere “cittadino del mondo”.

Alla luce di questo quadro di riferimento la Banca di Sassari ispirandosi alla sua attività di fabbrica specializzata nella creazione di strumenti di pagamento e finanziamenti personalizzati ha ideato StreetBank per proporre una riflessione, non solo sui cambiamenti in corso, ma anche sul valore estetico della moneta.

Con 25 opere realizzate dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Sassari Mario Sironi, StreetBank offre la possibilità, con il linguaggio della Street Art, di attraversare i cambiamenti della moneta il cui binomio inscindibile si snoda tra passato e presente, fra tradizione e progresso.

Si confronteranno su questi temi gli studenti dei corsi di pittura B e di Scultura () guidati dai docenti Giovanni Sanna e Federico Soro.

StreetBank inaugura il 6 ottobre dalle 10 alle 19 nella sede della Direzione Generale di viale Mancini 2.





Sponsor

Articoli correlati

Lascia un commento

Pubblicità
Risultati ad oggi
21/10/2018
Tot. Articoli letti 140395
Utenti on line N/D
Fan su Facebook 1889
Utenti registrati: 140
Seguici su Facebook
Eventi in vetrina
non ci sono eventi
Pubblicità